Futbol italiano: Juventus

Las mejores imágenes de la Juve

Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Sarri: "E' la vittoria di un popolo"
Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Sarri: "E' la vittoria di un popolo"
Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Sarri: "E' la vittoria di un popolo"
Maurizio Sarri non può che essere felice dopo il trionfo allo Stadium contro la Juventus che ha riaperto la lotta scudetto a quattro giornate dal termine. Per come ha giocato la squadra ma soprattutto per la gioia che ha dato ai suoi tifosi: "Abbiamo dato una soddisfazione enorme a un popolo, che va al di là della classifica", ha detto il tecnico dei partenopei in conferenza stampa. "La Juve? Sta dominando da sette anni, hanno uno strapotere tecnico, tattico ed economico", ha aggiunto Sarri parlando degli avversari.
Nazionale nel mirino di vari club, tra cui la Juventus, Jonas Hector sposa il Colonia ultimo firmando fino al 2023: "Sono troppo grato a questo club".
Bandiera Hector: rinnova col Colonia e può giocare in 2. Bundesliga
Nazionale nel mirino di vari club, tra cui la Juventus, Jonas Hector sposa il Colonia ultimo firmando fino al 2023: "Sono troppo grato a questo club".
L'attaquant vedette du Real Madrid Cristiano Ronaldo exulte après avoir inscrit un but face à la Juventus en quarts de finale retour de C1, le 3 avril 2018 à Turin
L'attaquant vedette du Real Madrid Cristiano Ronaldo exulte après avoir inscrit un but face à la Juventus en quarts de finale retour de C1, le 3 avril 2018 à Turin
L'attaquant vedette du Real Madrid Cristiano Ronaldo exulte après avoir inscrit un but face à la Juventus en quarts de finale retour de C1, le 3 avril 2018 à Turin
<p>Se trataba de una iniciativa impulsada por la federación italiana y la liga del país transalpino para protestar contra la violencia de género. En la imagen, los jugadores del Nápoles y la Juventus antes del inicio del partido que les enfrentó en Turín. (Foto: Stefano Rellandini / Reuters). </p>
El bonito gesto de la liga italiana contra la violencia de género

Se trataba de una iniciativa impulsada por la federación italiana y la liga del país transalpino para protestar contra la violencia de género. En la imagen, los jugadores del Nápoles y la Juventus antes del inicio del partido que les enfrentó en Turín. (Foto: Stefano Rellandini / Reuters).

Se trataba de una iniciativa impulsada por la federación italiana y la liga del país transalpino para protestar contra la violencia de género. En la imagen, los jugadores del Nápoles y la Juventus antes del inicio del partido que les enfrentó en Turín. (Foto: Stefano Rellandini / Reuters).
El bonito gesto de la liga italiana contra la violencia de género
Se trataba de una iniciativa impulsada por la federación italiana y la liga del país transalpino para protestar contra la violencia de género. En la imagen, los jugadores del Nápoles y la Juventus antes del inicio del partido que les enfrentó en Turín. (Foto: Stefano Rellandini / Reuters).
Napoli&#39;s kaliodou Koulibaly, left, celebrates after he scored during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Napoli's kaliodou Koulibaly, left, celebrates after he scored during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39;s kaliodou Koulibaly, right, celebrates after scoring during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Napoli's kaliodou Koulibaly, right, celebrates after scoring during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39;s Kalidou Koulibaly, top center, scores during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Napoli's Kalidou Koulibaly, top center, scores during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus&#39;s Gonzalo Higuain, left, and Napoli&#39;s Elseid Hysaj during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Juventus's Gonzalo Higuain, left, and Napoli's Elseid Hysaj during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus coach Massimiliano Allegri calls out to his players during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Juventus coach Massimiliano Allegri calls out to his players during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39; supporters wait for Napoli soccer team return from Turin at Capodichino airport, Naples, Italy early Monday April 23, 2018. More than 15,000 fans waited for the team return in the early hours of Monday morning, after the southern-based team won 1-0 in Turin against Juventus to cut the gap to just a solitary point. (Cesare Abbate/ANSA via AP)
Napoli ecstatic after 1-0 victory over Juventus in Serie A
Napoli' supporters wait for Napoli soccer team return from Turin at Capodichino airport, Naples, Italy early Monday April 23, 2018. More than 15,000 fans waited for the team return in the early hours of Monday morning, after the southern-based team won 1-0 in Turin against Juventus to cut the gap to just a solitary point. (Cesare Abbate/ANSA via AP)
Napoli&#39; supporters wait for Napoli soccer team return from Turin at Capodichino airport, Naples, Italy early Monday April 23, 2018. More than 15,000 fans waited for the team return in the early hours of Monday morning, after the southern-based team won 1-0 in Turin against Juventus to cut the gap to just a solitary point. (Cesare Abbate/ANSA via AP)
Napoli' supporters wait for Napoli soccer team return from Turin at Capodichino airport, Naples, Italy early Monday April 23, 2018. More than 15,000 fans waited for the team return in the early hours of Monday morning, after the southern-based team won 1-0 in Turin against Juventus to cut the gap to just a solitary point. (Cesare Abbate/ANSA via AP)
Napoli' supporters wait for Napoli soccer team return from Turin at Capodichino airport, Naples, Italy early Monday April 23, 2018. More than 15,000 fans waited for the team return in the early hours of Monday morning, after the southern-based team won 1-0 in Turin against Juventus to cut the gap to just a solitary point. (Cesare Abbate/ANSA via AP)
Juventus coach Massimiliano Allegri calls out to his players during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus coach Massimiliano Allegri calls out to his players during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus coach Massimiliano Allegri calls out to his players during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39;s Kalidou Koulibaly, top center, scores during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's Kalidou Koulibaly, top center, scores during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's Kalidou Koulibaly, top center, scores during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus&#39;s Gonzalo Higuain, left, and Napoli&#39;s Elseid Hysaj during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus's Gonzalo Higuain, left, and Napoli's Elseid Hysaj during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus's Gonzalo Higuain, left, and Napoli's Elseid Hysaj during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39;s kaliodou Koulibaly, right, celebrates after scoring during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's kaliodou Koulibaly, right, celebrates after scoring during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's kaliodou Koulibaly, right, celebrates after scoring during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli&#39;s kaliodou Koulibaly, left, celebrates after he scored during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's kaliodou Koulibaly, left, celebrates after he scored during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Napoli's kaliodou Koulibaly, left, celebrates after he scored during a Serie A soccer match between Juventus and Napoli at the Allianz Stadium in Turin, Italy, Sunday, April 22, 2018. (Alessandro Di Marco/ANSA via AP)
Juventus akan menapaki laju terjal dalam empat laga tersisa musim ini karena akan berjumpa Inter Milan dan AS Roma.
Jalan Terjal Juventus Menuju Scudetto 2017-2018
Juventus akan menapaki laju terjal dalam empat laga tersisa musim ini karena akan berjumpa Inter Milan dan AS Roma.
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d&#39;artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
Juve battuta, a Napoli esplode la festa
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d'artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d&#39;artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
Juve battuta, a Napoli esplode la festa
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d'artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d&#39;artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
Juve battuta, a Napoli esplode la festa
Caroselli, festeggiamenti in strada e fuochi d'artificio. A Napoli è esplosa la festa dopo la vittoria in trasferta sulla Juventus che ha riaperto la partita scudetto.
E&#39; finita con le lacrime di gioia dei tifosi azzurri Juventus-Napoli il big match della 34esima giornata di serie A che metteva in palio una grossa fetta di scudetto. I ragazzi di Sarri hanno espugnato per 1-0 lo Stadium grazie a un gol di Koulibaly di testa su calcio d&#39;angolo al 90&#39; riaprendo la corsa per il tricolore. Una partita intensa ma non spettacolare con il Napoli che ha avuto il merito di credere di più nella vittoria mentre i bianconeri si sono limitati a controllare il gioco. Campionato quindi completamente riaperto. La Juve ha ora solo un punto di vantaggio a 4 giornate dalla fine e dovrà anche fare visita a due nemiche storiche come Inter, sabato prossimo, e Roma al penultimo turno.
Juve-Napoli 0-1, si riapre la volata scudetto
E' finita con le lacrime di gioia dei tifosi azzurri Juventus-Napoli il big match della 34esima giornata di serie A che metteva in palio una grossa fetta di scudetto. I ragazzi di Sarri hanno espugnato per 1-0 lo Stadium grazie a un gol di Koulibaly di testa su calcio d'angolo al 90' riaprendo la corsa per il tricolore. Una partita intensa ma non spettacolare con il Napoli che ha avuto il merito di credere di più nella vittoria mentre i bianconeri si sono limitati a controllare il gioco. Campionato quindi completamente riaperto. La Juve ha ora solo un punto di vantaggio a 4 giornate dalla fine e dovrà anche fare visita a due nemiche storiche come Inter, sabato prossimo, e Roma al penultimo turno.
E&#39; finita con le lacrime di gioia dei tifosi azzurri Juventus-Napoli il big match della 34esima giornata di serie A che metteva in palio una grossa fetta di scudetto. I ragazzi di Sarri hanno espugnato per 1-0 lo Stadium grazie a un gol di Koulibaly di testa su calcio d&#39;angolo al 90&#39; riaprendo la corsa per il tricolore. Una partita intensa ma non spettacolare con il Napoli che ha avuto il merito di credere di più nella vittoria mentre i bianconeri si sono limitati a controllare il gioco. Campionato quindi completamente riaperto. La Juve ha ora solo un punto di vantaggio a 4 giornate dalla fine e dovrà anche fare visita a due nemiche storiche come Inter, sabato prossimo, e Roma al penultimo turno.
Juve-Napoli 0-1, si riapre la volata scudetto
E' finita con le lacrime di gioia dei tifosi azzurri Juventus-Napoli il big match della 34esima giornata di serie A che metteva in palio una grossa fetta di scudetto. I ragazzi di Sarri hanno espugnato per 1-0 lo Stadium grazie a un gol di Koulibaly di testa su calcio d'angolo al 90' riaprendo la corsa per il tricolore. Una partita intensa ma non spettacolare con il Napoli che ha avuto il merito di credere di più nella vittoria mentre i bianconeri si sono limitati a controllare il gioco. Campionato quindi completamente riaperto. La Juve ha ora solo un punto di vantaggio a 4 giornate dalla fine e dovrà anche fare visita a due nemiche storiche come Inter, sabato prossimo, e Roma al penultimo turno.

Qué leer a continuación