Calcio: Piermario Morosini

Las imágenes del funeral del italiano Piermario Morosini, quien murió en una cancha de futbol.

Family and friends of footballer Piermario Morosini follow his coffin after the funeral service at San Gregorio Barbarigo church on April 19, 2012 in Bergamo. The 25-year-old, who played for second division team Livorno and was on loan from Udinese, died during a match at Pescara on April 14. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE AFP PHOTO / POOL /PAOLO MAGNI
Family And Friends AFP/Getty Images
Family and friends of footballer Piermario Morosini follow his coffin after the funeral service at San Gregorio Barbarigo church on April 19, 2012 in Bergamo. The 25-year-old, who played for second division team Livorno and was on loan from Udinese, died during a match at Pescara on April 14. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE AFP PHOTO / POOL /PAOLO MAGNI
<p>Lo stesso gesto l’ha fatto il Vicenza, squadra in cui Morosini ha militato dal 2007 al 2009.<br>(Foto Facebook) </p>
Piermario Morosini – Vicenza (25)

Lo stesso gesto l’ha fatto il Vicenza, squadra in cui Morosini ha militato dal 2007 al 2009.
(Foto Facebook)

<p>Il Livorno ha ritirato la maglia numero 25 di Piermario Morosini in seguito alla morte del centrocampista, avvenuta il 14 aprile 2012, durante la gara Pescara-Livorno a causa di un’improvvisa crisi cardiaca.<br>(Foto Facebook) </p>
Piermario Morosini – Livorno (25)

Il Livorno ha ritirato la maglia numero 25 di Piermario Morosini in seguito alla morte del centrocampista, avvenuta il 14 aprile 2012, durante la gara Pescara-Livorno a causa di un’improvvisa crisi cardiaca.
(Foto Facebook)

<p>En el minuto 31 de un partido entre su equipo, el Livorno, contra el Pescara Calcio, el jugador se sintió indispuesto y cayó sobre el césped, le practicaron un masaje cardíaco y fue trasladado en ambulancia al hospital, pero una hora después de su llegada falleció.<br>(Foto Getty Images) </p>
Piermario Morosini, Italia – Abril 2012

En el minuto 31 de un partido entre su equipo, el Livorno, contra el Pescara Calcio, el jugador se sintió indispuesto y cayó sobre el césped, le practicaron un masaje cardíaco y fue trasladado en ambulancia al hospital, pero una hora después de su llegada falleció.
(Foto Getty Images)

<p>En el minuto 31 de un partido entre su equipo, el Livorno, contra el Pescara Calcio, el jugador se sintió indispuesto y cayó sobre el césped, le practicaron un masaje cardíaco y fue trasladado en ambulancia al hospital, pero una hora después de su llegada falleció.<br>(Foto Getty Images) </p>
Piermario Morosini, Italia – Abril 2012

En el minuto 31 de un partido entre su equipo, el Livorno, contra el Pescara Calcio, el jugador se sintió indispuesto y cayó sobre el césped, le practicaron un masaje cardíaco y fue trasladado en ambulancia al hospital, pero una hora después de su llegada falleció.
(Foto Getty Images)

<p>Il giocatore ha una crisi cardiaca durante la partita di Serie B tra Livorno e Pescara e muore poco dopo. Il decesso si scoprirà essere stato causato da una rara malattia ereditaria, la cardiomiopatia aritmogena. (Foto Twitter) </p>
PIERMARIO MOROSINI – 2012

Il giocatore ha una crisi cardiaca durante la partita di Serie B tra Livorno e Pescara e muore poco dopo. Il decesso si scoprirà essere stato causato da una rara malattia ereditaria, la cardiomiopatia aritmogena. (Foto Twitter)

Il 14 aprile del 2012, durante la gara di Serie B tra Pescara e Livorno, moriva Piermario Morosini. Il calcio lo ricorda a 5 anni dalla scomparsa.
14 aprile 2012: 5 anni senza Morosini, il calcio lo ricorda
Il 14 aprile del 2012, durante la gara di Serie B tra Pescara e Livorno, moriva Piermario Morosini. Il calcio lo ricorda a 5 anni dalla scomparsa.
Nella gallery non sono stati inseriti quei giocatori i cui numeri di maglia sono stati ritirati in seguito a tragedie. Resta comunque doveroso ricordare Piermario Morosini col suo numero 25 ritirato sia dal Livorno che dal Vicenza, Niccol&ograve; Galli (numero 27 del Bologna), Vittorio Mero (numero 13 del Brescia), Jason Mayel&egrave; (numero 30 del Chievo), Federico Pisani (numero 14 dell'Atalanta), Antonio Puerta (numero 16 del Siviglia), Marc Vivien Foe (numero 23 del Manchester City), Daniel Jarque (numero 21 dell'Espanyol) e Ray Jones (numero 31 del Queens Park Rengers). (Foto: Getty Images)
Piermario Morosini #25
Nella gallery non sono stati inseriti quei giocatori i cui numeri di maglia sono stati ritirati in seguito a tragedie. Resta comunque doveroso ricordare Piermario Morosini col suo numero 25 ritirato sia dal Livorno che dal Vicenza, Niccolò Galli (numero 27 del Bologna), Vittorio Mero (numero 13 del Brescia), Jason Mayelè (numero 30 del Chievo), Federico Pisani (numero 14 dell'Atalanta), Antonio Puerta (numero 16 del Siviglia), Marc Vivien Foe (numero 23 del Manchester City), Daniel Jarque (numero 21 dell'Espanyol) e Ray Jones (numero 31 del Queens Park Rengers). (Foto: Getty Images)
Il vice presidente dell&#39;Inter, Javier Zanetti, ha ricevuto al centro sportivo &#39;Angelo Moratti&#39; la famiglia di Piermario Morosini, ricevendo la maglia dell&#39;ex centrocampista.
Inter, Zanetti riceve la famiglia Morosini: "Un onore ricevere la sua maglia"
Il vice presidente dell'Inter, Javier Zanetti, ha ricevuto al centro sportivo 'Angelo Moratti' la famiglia di Piermario Morosini, ricevendo la maglia dell'ex centrocampista.
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
Morte Morosini, condannati 3 medici
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
Morte Morosini, condannati 3 medici
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
Morte Morosini, condannati 3 medici
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
Morte Morosini, condannati 3 medici
A quattro anni dalla morte in campo di Piermario Morosini, arrivano le sentenze di primo grado per i tre medici che il 14 aprile 2012 erano allo stadio di Pescara durante la partita di serie B con il Livorno.
Quattro anni fa durante Pescara-Livorno, moriva il calciatore Piermario Morosini, colpito da un attacco cardiaco. La sua morte ha portato a una forte crescita della ricerca.
Quattro anni senza Morosini, Zeppilli: "Non è morto invano"
Quattro anni fa durante Pescara-Livorno, moriva il calciatore Piermario Morosini, colpito da un attacco cardiaco. La sua morte ha portato a una forte crescita della ricerca.
2012 Slideshow WE Morosini
Alle Sportarten - Kein Tag wie jeder andere: Piermario Morosini nach Herzversagen gestorben
2012 Slideshow WE Morosini
Udinese&#39;s supporters hold placards written &#39;25&#39; in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
Udinese's supporters hold placards written '25' in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
Udinese's supporters hold placards written '25' in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
Udinese&#39;s supporters hold placards written &#39;25&#39; in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
Udinese's supporters hold placards written '25' in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
Udinese's supporters hold placards written '25' in memory of late player Piermario Morosini prior the Italian Serie A football match between Udinese and Inter Milan on April 25, 2012 at Friuli Stadium in Udine
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012 (POOL/AFP/Archivos | Paolo Magni)
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012 (POOL/AFP/Archivos | Paolo Magni)
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012 (POOL/AFP/Archivos | Paolo Magni)
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012
El féretro del futbolista italiano Piermario Morosini, durante su funeral en Bérgamo, el 19 de abril de 2012 (POOL/AFP/Archivos | Paolo Magni)
La justicia italiana ha abierto una investigación por homicidio por imprudencia contra tres médicos por la muerte, el 14 de abril de 2012, del futbolista del Livorno Piermario Morosini, anunció este lunes la prensa de este país. (AFP | pieranunzi luciano)
Médicos atienden al centrocampista del Livorno Piermario Morosini, víctima de un accidente cardíaco durante un partido
La justicia italiana ha abierto una investigación por homicidio por imprudencia contra tres médicos por la muerte, el 14 de abril de 2012, del futbolista del Livorno Piermario Morosini, anunció este lunes la prensa de este país. (AFP | pieranunzi luciano)
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria
Una malattia genetica causo' la morte in campo di Piermario Morosini
(KIKA) - LIVORNO - é stata una cardiomiopatia aritmogena a stroncare la vita di Piermario Morosini lo scorso 14 aprile durante Pescara-Livorno. é quanto è risultato dalla perizia chiesta dalla Procura di Pescara: si tratta di una malattia di probabile origine genetica che produce aritmie ventricolari. Il centrocampista si accasciò in campo, sotto gli occhi degli altri calciatori e del pubblico, prima di morire poco dopo. Un tragico destino per il calciatore livornese che ha un precedente: anche il calciatore del Siviglia Puerta, morto nell'agosto del 2007, è infatti deceduto a causa di questa malattia ereditaria

Qué leer a continuación